Allestimenti meno ricchi per la Lucid Air per contrastare gli sconti Tesla

Dopo aver lottato l’anno scorso per aumentare la produzione nella sua fabbrica in Arizona, Lucid Motors ha finalmente ricevuto le prime notizie positive sulla produzione questo mese. La startup USA di veicoli elettrici ha soddisfatto la sua stima di produzione 2022 dopo aver ridotto per due volte le previsioni. La produzione per la berlina Air è stata però ancora troppo modesta: solo 7.180 auto in 12 mesi. Ma la pietra miliare ha segnato una piccola vittoria per un’azienda che sta bruciando denaro mentre è alle prese con problemi di approvvigionamento e crescita. Inoltre, Lucid si trova ora ad affrontare le pressioni sui prezzi mentre i tassi di interesse aumentano, l’economia rallenta ed emergono più concorrenti di veicoli elettrici, con la rivale Tesla che ha fatto il passo radicale di tagliare i prezzi fino a 13.000 dollari per mantenere elevate domanda e vendite. Nel 2022 le consegne della Air sono state 4.369, in netto ritardo rispetto alla produzione; il modello è stato lanciato nel 2021 a partire da 170.500 dollari. La Casa ha riferito a novembre che le prenotazioni dei clienti sono scese a 34.000 nel terzo trimestre dalle 37.000 del secondo poiché le cancellazioni hanno superato i nuovi preordini. Lucid aveva originariamente previsto una produzione per il 2022 di 20.000 unità e l’anno scorso ha anche aumentato i prezzi a causa dell’aumento dei costi di materie prime ed energia. Un piccolo numero di consegne della versione Pure è iniziato alla fine di dicembre, raggiungendo a malapena la scadenza autoimposta da Lucid per il 2022. Il CEO Peter Rawlinson ha detto che i prezzi dei veicoli Lucid scenderanno nel tempo e che le startup spesso devono lanciarsi con i loro prodotti più costosi. Ma mentre Lucid lavora per aumentare la produzione della Air, i concorrenti si stanno spostando nel segmento delle berline di lusso. Inoltre, dopo il passo di Tesla, anche i concorrenti hanno iniziato a ridurre i prezzi. Proprio la scorsa settimana Tesla ha ridotto il prezzo della Model S di $10.000 a 96,630 dollari. Mentre la versione base Air Pure parte da 89.050$, l’attuale edizione di lancio ha caratteristiche e dotazioni che la spingono poco oltre i 100.000 dollari. Lucid ha anche perso il credito d’imposta di 7.500$ per gli acquirenti previsto dall’Inflaction Reduction Act. La legge ha fissato un limite di prezzo di 55.000$ per le berline elettriche, insieme a limiti di reddito per gli acquirenti. Lucid si stava già preparando a fornire versioni più accessibili dell’Air nelle ultime settimane rimuovendo alcuni contenuti. La Air Pure ad esempio è dotata di un tetto in metallo piuttosto che in vetro, trazione posteriore invece che integrale e una batteria più piccola.

Generated by Feedzy