C4 X, variante fastback globale della berlina Citroën

Citroën svela la C4 X, variante fastback della C4 che si posiziona tra la berlina e l’ammiraglia C5 X, pensata per i clienti alla ricerca di un’alternativa alle berline due volumi e ai SUV nel segmento delle vetture di medie dimensioni. Disponibile anche in versione 100% elettrica ë-C4 X, la vettura combina l’eleganza tipica di una silhouette fastback con l’aspetto moderno di un SUV e, con i suoi 4,60 metri di lunghezza, la raffinatezza senza tempo di una spaziosa quattro porte. Ideale per i clienti alla ricerca di un design esclusivo, offre un’eccellente abitabilità e un’esperienza rilassante per tutti i passeggeri grazie all’ampio spazio per le gambe nella seconda fila, al bagagliaio da 510 litri e alla motorizzazione elettrica che garantisce l’accesso alle aree urbane. La C4 X sarà venduta in mercati selezionati in Europa, Medio Oriente e Africa e in altri mercati internazionali con motori termici efficienti e prestazionali, per soddisfare le esigenze di tutti. A seconda del mercato sono disponibili fino a tre combinazioni di motore e trasmissione Citroën PureTech tre cilindri turbocompressi a iniezione diretta della benzina: due Euro 6.4 – PureTech 100 con cambio manuale a sei rapporti e PureTech 130 con cambio automatico EAT8 – e un Euro 6.1, il PureTech 130 con cambio automatico EAT8, esclusivamente per Medio Oriente, Africa e mercati internazionali. In aggiunta, in alcuni mercati C4 X sarà disponibile anche con il più recente ed efficiente motore turbodiesel BlueHDi 130 Euro 6.4 abbinato al cambio automatico EAT8. Protagonista della transizione energetica Citroën fa una scelta coraggiosa e intende offrire solamente il modello elettrico ë-C4 X in alcuni mercati europei (Austria, Belgio, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, mercati nordici e baltici, Portogallo e Regno Unito) nei quali le vendite di veicoli elettrificati sono già mature. Con il suo propulsore da 100 kW (136 CV) e 260 Nm di coppia immediatamente disponibile l’auto scatta da 0 a 100 km/h in 9″5 secondi in modalità Sport e ha una velocità massima di 150 km/h. La batteria da 50 kWh agli ioni di Litio ad alta tensione da 400 V garantisce un’autonomia fino a 360 km. Il sistema di frenata rigenerativa consente al conducente di ricaricare parzialmente la batteria e di aumentare l’autonomia durante la guida amplificando la decelerazione dell’auto senza premere il pedale del freno, recuperando l’energia che altrimenti andrebbe persa. La ricarica di Citroën ë-C4 X Elettrica è semplice e può essere effettuata ovunque con tempi di ricarica ottimizzati. Presso una colonnina pubblica di tipo Fast Charge a corrente continua da 100 kW (modalità 4) la batteria viene ricaricata al ritmo di circa 10 km al minuto, con l’80% della ricarica completata in 30′. Nella modalità 3, da una Wallbox 32 A, la ricarica viene completata in 7h e 30 minuti con caricabatteria standard monofase e in 5h con quello trifase da 11 kW opzionale. Da casa e per esigenze occasionali la batteria può essere ricaricata tramite una normale presa domestica (modalità 2). Citroën ë-C4 X e C4 X si uniscono ai modelli di ultima generazione C4, C5 Aircross e C5 X per offrire ai clienti una gamma completa delle più recenti tecnologie di assistenza alla guida e di sicurezza. Sono disponibili fino a 20 sistemi avanzati ADAS Citroën per migliorare la sicurezza di guida e ridurre lo stress del conducente e dei passeggeri. Entrambi i nuovi modelli beneficiano dell’interfaccia di infotainment di nuova generazione My Citroën Drive Plus apparsa per la prima volta sulla recente ammiraglia C5 X. Questa nuova interfaccia altamente intuitiva utilizza un Touch Pad HD da 10″ e può essere completamente personalizzata dai clienti attraverso un sistema di widget. Per ulteriore comfort e sicurezza, è disponibile un pacchetto di Citroën Connect Services che completa l’interfaccia MyCitroën Drive Plus. I nuovi modelli ë-C4 X e C4 X saranno prodotti esclusivamente in Europa per tutti i mercati presso lo stabilimento Stellantis di Villaverde in Spagna. Le vendite inizieranno gradualmente a partire dall’autunno.

Generated by Feedzy