Classe T, comfort e sicurezza per il nuovo multispazio Mercedes‑Benz

Con la nuova Classe T presentata nel pomeriggio di ieri Mercedes-Benz amplia la gamma di modelli multispazio dedicati a famiglie e amanti delle attività nel tempo libero. L’MPV consente infatti di riporre ben tre seggiolini sul divano posteriore e offre un vano di carico particolarmente spazioso per gli amanti delle attività e delle avventure all’insegna dello sport, unitamente a porte scorrevoli laterali per salire e scendere rapidamente o per un’elevata flessibilità di carico. La monovolume coniuga dimensioni esterne compatte con spazi interni generosi. La Classe T con cinque sedili è lunga 4.498 mm, larga 1.859 e alta 1.811. Verrà presto realizzato anche un modello con passo lungo e fino a sette posti a sedere. Design moderno, ampio equipaggiamento di sicurezza e versatili sistemi di connettività: con la nuova Classe T Mercedes‐Benz propone una vettura caratterizzata da elevati livelli di comfort offrendo un’inedità opportunità di ingresso nel mondo della Casa della Stella. Il modello coniuga multifunzionalità e ampi spazi con un equipaggiamento di alta qualità: dal sistema di infotainment MBUX di serie con touchscreen da 7″ e integrazione per smartphone, volante multifunzione con pulsanti Touch Control e climatizzatore al freno di stazionamento elettrico, passando attraverso cerchi in lega leggera da 17” (a richiesta), sistema Keyless GO o illuminazione di atmosfera con massimo otto tonalità di colore. L’equipaggiamento di sicurezza di serie prevede tra gli altri sette airbag e numerosi sistemi di assistenza alla guida, che la rendono una vettura moderna e affidabile. La Classe T è inoltre dotata, come primo equipaggiamento, della predisposizione per l’utilizzo di numerosi servizi digitali Mercedes me connect. Per l’introduzione sul mercato sono disponibili un motore Diesel e un benzina rispettivamente con due livelli di potenza. I quattro cilindri sono caratterizzati da elevata potenza già a bassi giri e da consumi ottimizzati. Per un’accelerazione ancora maggiore, ad esempio durante un sorpasso, il modello Diesel da 85 kW offre anche una funzione Overpower/Overtorque che consente di ottenere temporaneamente un aumento della potenza fino a 89 kW e della coppia, che può raggiungere i 295 Nm. Tutti i motori dispongono anche della funzione ECO Start/Stop. Oltre al cambio manuale a sei marce i due modelli Diesel e benzina più potenti possono essere equipaggiati anche con il doppia frizione a sette rapporti DCT. Due le versioni di equipaggiamento: Style e Progressive. La prima è sinonimo di design raffinato con un tocco dinamico. Caratteristiche esclusive sono le fodere dei sedili di serie in rivestimento sintetico Artico/microfibra Microcut nera con doppia cucitura decorativa, nonché elementi decorativi su porte e consolle centrale in nero lucido. La linea Progressive punta invece ancora di più su eleganza ed equipaggiamento raffinato. Un elemento inconfondibile di questo equipaggiamento di alta gamma è costituito dal rivestimento in Neotex con cucitura decorativa a contrasto della parte superiore della plancia portastrumenti. Prezzi da meno di 30.000 euro per la T 160 benzina da 102 CV (75 kW) e cambio manuale.