Più potente (550 CV) e leggera (-20 kg) la nuova BMW M3 CS

Anche in questo 2023 BMW M continuerà a concentrarsi sui modelli in edizione speciale per la sua gamma. Tra questi, la nuova M3 CS aumenta ancora il feeling racing che contraddistingue i modelli ad alte prestazioni del brand nel segmento dei veicoli premium di medie dimensioni. La costruzione intelligente e leggera con un gran numero di componenti in fibra di carbonio (CFRP), oltre alla maggiore potenza del motore, l’assetto del telaio su misura, caratteristiche di design esclusive e specifiche affinate con precisione per offrire un’esperienza esaltante in pista, si combinano con la funzionalità e l’efficienza nell’uso quotidiano della M3 berlina. Tutto ciò conferisce alla M3 CS un carattere tutto suo: la capacità di offrire un “feeling M” puro che emoziona e coinvolge, sia su strada che in pista. La propulsione della nuova BMW M3 CS abbina un sei cilindri in linea di 3,0 litri da 550 CV (la base del motore che ha portato la BMW M4 GT3 a conquistare il titolo DTM per auto da turismo per la prima volta lo scorso anno) a un cambio M Steptronic a otto rapporti e al sistema di trazione integrale intelligente M xDrive. Questi elementi si combinano per portare la vettura da 0 a 100 km/h in 3″4. La M3 CS è dotata di serie dell’M Driver’s Package e ha una velocità massima limitata elettronicamente a 302 km/h. Il motore sotto il cofano della nuova BMW M3 CS vanta dettagli tecnologici derivati direttamente dall’unità da competizione. La tecnologia del telaio della nuova BMW M3 CS è stata messa a punto in base alle caratteristiche prestazionali del motore, al concetto complessivo del veicolo e alla sua distribuzione del peso. Anche le impostazioni specifiche del modello per il sistema DSC e l’M Dynamic Mode sono state appositamente studiate per soddisfare le esigenze specifiche della guida su pista ad alta velocità. Il design leggero specifico per il modello gioca un ruolo fondamentale nel plasmare le qualità prestazionali e il carattere esclusivo della nuova BMW M3 CS. L’uso di componenti in fibra di carbonio con tecnologia CFRP sia all’interno che all’esterno è di fondamentale importanza. Le varie misure di design leggero portano a un risparmio di peso totale di circa 20 kg rispetto alla BMW M3 Competition Sedan con M xDrive. Il sistema operativo specifico M include il pulsante Setup sulla console centrale, che consente l’accesso diretto alle opzioni di impostazione per il motore, il telaio, lo sterzo, l’impianto frenante e l’M xDrive. Due varianti di configurazione individuali possono essere memorizzate in modo permanente, insieme alle impostazioni preferite per il suono del motore, il sistema DSC, la funzione Automatic Start/Stop e le caratteristiche di cambiata del cambio M Steptronic a otto rapporti, per poi essere richiamate utilizzando i pulsanti M sul volante. La nuova M3 CS vanta l’esperienza di guida BMW iDrive di ultima generazione basata sul BMW Operating System 8, che comprende il Curved Display per l’abitacolo. Questo è formato da un display informativo da 12,3″ e da un secondo schermo di controllo con una diagonale di 14,9″, alloggiati insieme dietro una superficie di vetro curvo. Il layout grafico del display informativo e i contenuti in stile M che vi sono visualizzati si prestano a un’esperienza di guida orientata alle prestazioni. La M3 CS offre inoltre ai clienti una selezione di caratteristiche di comfort e sistemi di assistenza alla guida con un accento posto sul piacere di guida puro e semplice. La nuova M3 CS sarà costruita in serie limitata presso lo stabilimento del BMW Group di Monaco a partire da marzo e il lancio partirà nello stesso mese. Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Giappone saranno le regioni di vendita più importanti per il nuovo modello in edizione speciale.

Generated by Feedzy