Volkswagen potrebbe lanciare la nuova Golf elettrica prima del 2026

Per mantenere “fresca” l’offerta di veicoli elettrici dopo il rinvio (forse al 2030) di Trinity, il progetto di punta per il segmento EV dell’azienda, Volkswagen potrebbe lanciare una nuova versione a emissioni zero della Golf o del crossover Tiguan. Secondo quanto riporta il quotidiano commerciale tedesco Handelsblatt, citando fonti aziendali, la Golf o Tiguan elettrica utilizzerebbero una piattaforma elettrica MEB aggiornata e verrebbero costruite nella fabbrica della di Wolfsburg, dove già vengono realizzate le varianti con motore a combustione delle due auto. Il nuovo BEV potrebbe essere messo in vendita prima del 2026; ciò garantirebbe che l’impianto di Wolfsburg possa continuare ad essere utilizzato in base alla propria capacità, seguendo la tendenza dei clienti europei a passare sempre più ai veicoli elettrici dalle auto a benzina o Diesel. Nella decisione sul progetto Trinity il CEO del Gruppo Oliver Blume starebbe esaminando se attenersi a un piano per costruire un nuovo impianto da 2 miliardi di euro vicino alla fabbrica di Wolfsburg per costruire auto elettriche a lunga percorrenza con capacità di guida autonoma avanzata o utilizzare la fabbrica già esistente.

Generated by Feedzy